Ti auguro di essere felix

Questo breve pensiero è frutto di una discussione con un signore, su internet, che banalizzava la conoscenza dell’etimologia delle parole, come se fosse una cosa da niente, giusto un mero nozionismo. Un giudizio, a parer mio, veramente idiota.

Mi è venuto in mente allora, di descrivere qui sul mio blog, l’etimologia della parola “felice”, un lessema dotato di un significato profondo e molto dolce, una parola a cui sono davvero affezionato.

La parola italiana “felice” deriva da quella latina “felix”. Nel latino arcaico, questa parola aveva un utilizzo diverso dal nostro; era infatti un termine agricolo. “Felix” era un albero in buona salute che produceva i suoi frutti.

Già da adesso si può riconoscere la bellezza intrinseca di questa parola.

Per i latini, in seguito, divenne “felix” un individuo in buona salute che produceva i propri frutti; attenzione, “i propri frutti”. Un pesco non potrà produrre delle arance o delle mele, potrà produrre solo pesche, e sarà “felix” quando lo farà; allo stesso modo un uomo sarà felice quando produrrà ciò per cui è portato e sente di amare, il frutto della sua anima.

Adesso applicate il vero significato della parola alla vostra vita.

Non conoscere l’etimo di una parola significa perdersi tutto questo, il vero significato di quello che diciamo e la sua potenza espressiva; banalizzare tale conoscenza è sintomo di una pochezza mentale non indifferente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...