Aneddoti e curiosità 9

Torquato Tasso, per un periodo della sua vita, visse alla corte di Alfonso II, a Ferrara. Il Tasso mandava continuamente copie della sua 'Gerusalemme Liberata" al tribunale dell'Inquisizione, per avere la Santa approvazione. Ad Alfonso II, come ai suoi familiari, non piaceva questa attenzione del tribunale nei loro confronti; nell'epoca della Controriforma, si sa, un [...]

Religione e società

Mi capita spesso di sentire che la religione cristiana sia in via d’estinzione, vuoi per le nuove mode culturali, vuoi per l’ateismo dilagante oggigiorno. Penso che in parte sia vero, ma oso fare un passo più in là; la Religione in sé sta svanendo. Possiamo appurarlo vivendo con occhio critico la quotidianità; si mettono in [...]

Quando leggiamo la Commedia di Dante, che testo leggiamo?

. La risposta a questa domanda sembra scontata; il testo che noi leggiamo è quello scritto da Dante Alighieri nel Medioevo. No, purtroppo il manoscritto autografo della Commedia e gli autografi di tutte le altre opere dantesche non sono giunti sino a noi. Del grande Poeta non abbiamo nemmeno una lettera. Non sappiamo nulla di [...]

L’incapacità di Torquato Tasso di accettare la propria grandezza

Torquato Tasso nacque a Sorrento nel 1544. Ebbe una giovinezza sventurata, il padre Bernardo fu lontano in molti momenti della sua vita. Visse inizialmente a Napoli con la madre e la sorella, studiando alla scuola dei gesuiti. Solo dopo la morte della madre si trasferì a Roma, dal padre. In seguito il giovane poeta intraprese [...]

Machiavelli o Guicciardini?

Mi preme confrontare questi due spiriti magni del passato in virtù delle somiglianze e soprattutto differenze riguardo il loro pensiero politico; ma prima, è bene introdurre la figura di Francesco Guicciardini (su Niccolò Machiavelli ho già scritto due articoli che potrete consultare qui https://osservatoreverace.home.blog/2019/08/12/parlare-a-sproposito-niccolo-machiavelli/ e qui https://osservatoreverace.home.blog/2019/09/12/luomo-bestia-di-machiavelli/ Francesco Guicciardini nasce a Firenze nel 1483 da [...]

Curiosità e aneddoti 8

I Franchi, il popolo di Carlo Magno, al pari dei romani, avevano un mito per l'origine del proprio popolo. Infatti dopo la distruzione di Troia, come Enea, un altro eroe fuggì dalla città in fiamme; Francione. Arrivò nei mari del Nord e lì si stanziò. Ti piacciono i miei articoli e vuoi seguirmi ma non [...]

Il trasformismo all’italiana e l’assenza di ideologia

Quest’oggi vi parlerò di esseri mutaforma; individui in grado di cambiar vesti nel giro di qualche ora senza destare nessun sospetto, capaci di dire tutto e il contrario di tutto, di negare anche l’evidenza dei fatti. Mi riferisco, ovviamente, ai protagonisti (e non) del nostro panorama politico. Ieri, il caro Luigi Di Maio e i [...]

Aneddoti e curiosità 7

Marco Porcio Catone, ricordato come il Censore, già al tempo famoso per la sua integrità morale, si trovò ad assistere a una commedia teatrale. Ad un certo momento della rappresentazione, una "mima" avrebbe dovuto denudarsi sul palco... Ma il commediografo era ansioso, sapeva chi sedeva tra gli spalti. Gli uomini del pubblico, che aspettavano solo [...]

Aneddoti e curiosità 6

Francesco Petrarca, colui che è considerato, oltre che sommo poeta, il primo filologo, passò gran parte della sua vita a cercare, nelle biblioteche d'Europa, la famosa "consolatio" che Cicerone scrisse per la morte dell'amata figlia Tullia. Purtroppo, non ci riuscì mai. Ti piacciono i miei articoli e vuoi seguirmi ma non hai un account WordPress? [...]

Aneddoti e curiosità 5

Gli antichi, di fianco la figura del grande Socrate, ci hanno tramandato quella della moglie Santippe; una donna iraconda e petulante che, si dice, cercasse per tutta Atene il povero marito, intento in disquisizioni filosofiche, per riportarlo a casa. Ti piacciono i miei articoli e vuoi seguirmi ma non hai un account WordPress? Seguimi tramite [...]