Critica letteraria: Il richiamo della foresta

Di Jack London

Pubblicato nel 1903

Genere: Avventura

Il cane Buck vive una vita tranquilla nella vasta campagna del giudice Miller; scorazza indisturbato tra verdi pascoli e frutteti, nuota nella cisterna di famiglia e va a caccia con i figli del giudice. Nonostante la presenza di altri cani, lui è il re di quella vasta e ricca dimora. Una vita idilliaca, quasi perfetta, fatta di riposo e giochi. Un giorno però, qualcuno lo rapisce e lo allontana dal suo regno. Buck finisce sulle nevi del Nord America; diventerà un cane da traino per le slitte. Ad aspettarlo ci sarà una natura selvaggia, rude, violenta… vera; qualcosa di ben diverso dalle comodità casalinghe a cui era abituato. Vedrà il sangue sgorgare dal corpo dei suoi simili, dovrà competere con altri “re” e proverà la paura di esser divorato dai lupi affamati. Un cambiamento radicale, un cambiamento “negativo”. Eppure, il richiamo di un antico istinto primordiale si farà sentire e Buck deciderà di rispondere. Un canide, che per puro caso, ritrova il suo posto nel mondo, lontano dagli uomini, che spesso riversano nel mondo animale i propri costumi, riducendo delle povere bestie ad essere ombre di quello che furono i loro antenati.

Un’opera che ho adorato passo dopo passo, parola per parola, sino al finale, struggente e indimenticabile.

Semplice ma coinvolgente, con un protagonista emblematico, ben costruito. Una natura mostrata per quello che davvero è: supremazia e violenza. Al giorno d’oggi il buonismo imperante ha etichettato la natura come buona e giusta; ha ridisegnato gli animali come se questi fossero personaggi della Disney. Niente di più sbagliato e pericoloso.

Consiglio vivamente la lettura di questo romanzo breve.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...